Scuola di politica PD-Lodigiano

Flussi migratori tra desideri di libertà e istanze di sicurezza

Tutte-le-migrazioni-degli-ultimi-20-anni

Il 3 dicembre riprendono gli incontri della scuola di Politica con un nuovo ciclo in cui parleremo di flussi migratori, equilibri politici, risorse del pianeta.

Nel primo incontro, giovedì 3 dicembre, a Lodi, presso la sala Granata in via Solferino, ore 21.00, saranno con noi:

Valeria Verdolini, ricercatrice di sociologia del diritto, Università di Milano e Corrado Del Bo‘, docente di filosofia del diritto, Università di Milano

corrado-del-bo       NMaps8oi

 

 

 

per parlare di

“Flussi migratori tra desideri di libertà e istanze di sicurezza”

Importanti flussi migratori caratterizzano la nostra epoca: persone che scappano dalle guerre, dalla povertà, dalla privazione dei diritti.
Tra invocazioni a barricate e misure di sicurezza più stringenti che si sono susseguite ai tragici fatti di Parigi, è necessario fare distinzioni e capire le cause di un fenomeno di portata storica.
Quale il difficile equilibrio tra libertà e sicurezza?

Sarà un’occasione per discutere di un argomento di grande importanza e attualità. Contiamo sulla vostra presenza.

cropped-logo.png

Convocazione del Congresso cittadino

 Cara Democratica, caro Democratico,

con la presente ti invitiamo a partecipare al Congresso cittadino di Lodi, un appuntamento che circostanze imprevedibili ci spingono a riconvocare a pochi mesi di distanza dal precedente.

In questi mesi di reggenza da parte della Direzione cittadina, l’attività politica è proseguita ininterrotta, vedendoci protagonisti in giugno della prima Festa de l’Unità cittadina e in settembre di quella provinciale: due appuntamenti che si sono rivelati vincenti sia sul piano economico che su quello politico e di partecipazione.

Tuttavia non basta: occorrono una guida politica e un’organizzazione di partito che ci portino verso il 2018, anno in cui ci attenderà la tripla sfida delle elezioni amministrative e, presumibilmente, di quelle regionali e politiche.

Ecco allora la necessità di un Congresso, con l’auspicio che sia il più partecipato possibile, in modo da definire in modo sentito e condiviso gli indirizzi politici del nostro circolo nei prossimi anni.

Il Congresso si terrà DOMENICA 29 NOVEMBRE dalle ore 9.30 alle ore 13 presso la Sala Rivolta (ridotto del Teatro alle Vigne)

Per candidarsi al ruolo di Segretario, occorre comporre una lista costituita da non meno di 18 iscritti e da non più di 30 rispettando le norme statutarie sull’equilibrio di genere, nonché raccogliere un minimo di 25 firme di iscritti.

Le firme e le liste devono essere consegnate alla Commissione elettorale (composta da Antonino Giliberto, Oreste Abbà e Roberto Getilli) entro le ore 12 di sabato 28 novembre.

Possono votare t utti coloro che si sono iscritti per la prima volta al PD entro la data del 10 novembre 2015, nonché tutti gli ex iscritti che rinnoveranno la loro adesione al partito entro la mattina del Congresso.

La medesima regola vale per la candidatura al ruolo di Segretario, fatta salva la necessità di essere in regola con il tesseramento entro la data di consegna delle firme e delle liste.

Nella speranza di vedervi numerosi, vi aspettiamo dunque in Sala Rivolta domenica 29 alle 9.30!

Laura Tagliaferri - Direzione PD cittadina

Lodi, 11 novembre 2015

 

Un presidio per non spegnere la libertà

Nelle scorse ore si è consumata una tragedia mostruosa. Tante e tante persone uccise in quattro diversi attentati nella città di Parigi. Di fronte a questa barbarie serve una presa di coscienza unanime di condanna: fermiamo le violenze, solidarietà al popolo francese.

APPUNTAMENTO QUESTA SERA ALLE ORE 18 PRESSO PIAZZA BROLETTO A LODI.

fiaccole-da-piazza-martiri-per-ricordare-carolina-14454

 

Verso Lombardia 2018… ma anche prima!

Vi aspettiamo il prossimo venerdì 13 novembre alla tappa lodigiana del tour delle 12 province lombarde che il PD Lombardo e il Gruppo consiliare PD in Regione stanno svolgendo in questi giorni.
L’obiettivo è quello di costruire in modo condiviso il percorso che porterà alle prossime elezioni regionali (che siano a scadenza naturale oppure prima), conquistando con il centro-sinistra il consenso della maggioranza dei lombardi.
Diversamente dal passato, quando si è scelto prima il candidato e poi il progetto, si vuole qui invertire la rotta, ponendo le basi per un progetto vincente nel quale tutti i democratici lombardi siano protagonisti.

L’appuntamento dunque è venerdì sera alle ore 20.45 presso la Sala Rivolta (ridotto del Teatro alle Vigne) di Lodi.
Saranno presenti, accanto al segretario provinciale Santantonio, il segretario regionale Alfieri, il capogruppo regionale Brambilla, il segretario regionale dei Giovani Democratici Gazzonis e poi sindaci ed amministratori del Lodigiano.

E’ la volta buona per voltare pagina in Lombardia!

volantino-page-001